Alopecia areata

Testa con alopecia areata

È una comune dermatosi che si manifesta con la comparsa di una o più chiazze rotondeggianti del cuoio capelluto prive di capelli. Se non si risolve spontaneamente entro pochi mesi l'affezione tende a progredire verso forme di alopecia totale.

L'intervento di fattori di natura genetica nella eziologia della alopecia areata è supportato dalla frequente familiarità della malattia, rilevata in percentuali variabili dal 10 al 50%. Accanto a questa considerazione è opinione comune che esista in chi ne è affetto una alterazione del profilo psico-emotivo, spesso legato ad un problema di conflittualita' di dispiacere nell'ambiente familiare, scolastico o lavorativo; ad esempio nei piccoli pazienti la nascita di un fratellino, separazione dei genitori, oppure nei giovani i ragazzi che appaiono "soffocati" dalla personalita' di uno dei genitori, che piu' da vicino segue il figlio spronandolo nei vari campi di attività.

Benché l'eziologia della alopecia areata non sia stata ancora completamente chiarita, diversi studi effettuati nell'ultimo decennio hanno sottolineato l'importanza dei meccanismi immunologici implicati nella patogenesi di questa affezione.
È nota la presenza di un evidente infiltrato peri infiammatorio in sede peribulbare, soprattutto a livello delle chiazze alopeciche in fase progressiva. La tipizzazione di questo infiltrato ha evidenziato un alterato rapporto tra le popolazioni di linfociti T helper (Th) e quelle di linfociti T suppressor (Ts).

 


Istituto Ortodermico Italiano
Viale XXI Aprile, 29 - 00162 Roma
P.IVA 10378430580
© 2024 all right reserved

Designed by
Studio Ruggieri Poggi